Presbiopia


La presbiopia è causata dal progressivo indurimento del cristallino. Il muscolo ciliare, responsabile della accomodazione, perde elasticità e non riesce più a modificarne la forma. Si ha così un conseguente sfuocamento alla distanza di lettura mantenendo fissa la capacità mettere a fuoco da lontano. Questa condizione si raggiunge gradualmente a cominciare dai 30 anni.

::: In presenza di difetti della vista

Miopia
In presenza di miopia si vede meglio da vicino levando gli occhiali poiché non si verifica una riduzione della miopia (per lontano la situazione non cambia).

Ipermetropia
Spesso chi ha piccoli difetti ipermetropici utilizza il meccanismo della accomodazione per mettere a fuoco da lontano. Quando arriva la presbiopia si hanno bisogno di occhiali sia da vicino che da lontano.