Distrofie corneali


La distrofia corneale è data da uno sviluppo abnorme della cornea stessa, provocando difetti di struttura o nitidezza.La trasparenza della cornea è dovuta alla presenza di una regolare struttura di fibre di collagene. Qualsiasi cosa alteri questa regolarità causa una perdita di trasparenza, che è essenziale per il suo buon funzionamento. Le distrofie corneali fanno

parte di un gruppo di rare malattie che solitamente colpiscono entrambi gli occhi. Possono essere presenti sin dalla nascita, ma più spesso si sviluppano

durante l’adolescenza e progrediscono gradualmente nel corso della vita. Alcune forme sono leggere, altre gravi.

::: le distrofie cornali

- DISTROFIA CORNEALE ANTERIORE
- DISTROFIA CORNEALE DI GROENOUW TIPO I; DISTROFIA
- CORNEALE PUNCTATA O NODULARE DI REIS-BUCKLER
- DISTROFIA CORNEALE DI GROENOUW TIPO II
- DISTROFIA CORNEALE ENDOTELIALE POSTERIORE POLIMORFA
- DISTROFIA CORNEALE EPITELIALE GIOVANILE
- DISTROFIA CORNEALE GRANULARE
- DISTROFIA CORNEALE MACULARE
- DISTROFIA CORNEALE RETICOLARE